CEI - Conferenza Episcopale Italiana - Servizio Informatico - Ufficio Nazionale per i Beni culturali Ecclesiastici e l'edilizia di culto
16/9/2019 Diocesi di Padova - Inventario dei beni culturali immobili
Chiesa della Madonna di Lourdes <Fonzaso>
Data ultima modifica: 11/09/2018, Data creazione: 30/6/2011


Tipologia e qualificazione chiesa sussidiaria


Denominazione Chiesa della Madonna di Lourdes <Fonzaso>


Altre denominazioni Beata Vergine di Lourdes


Notizie storiche 1957  (costruzione intero bene)
La costruzione dell’edificio viene fatta risalire al 1957 ad opera degli abitanti della località di Agana. Tale data è documentata da una targa in legno posta sul fronte principale in occasione del 50° anniversario della costruzione.


Descrizione L’edificio ha chiari rimandi alla Chiesa Parrocchiale soprattutto per quanto riguarda il fronte principale ed il campanile che ne riproduce fedelmente le caratteristiche in forma ridotta. L’attuale edificio ha un impianto planimetrico molto semplice, a pianta rettangolare con asse orientato est – ovest; il campanile è posto esternamente, staccato dalla chiesa, nell’angolo nord-ovest. Originariamente era privo di copertura che è stata realizzata solamente agli inizi del 2000 rifacendosi a quello della Chiesa Parrocchiale. Esternamente la chiesa presenta un disegno architettonico semplice, con pochi ornamenti: il fabbricato poggia a terra senza alcun un basamento e vi si accede tramite un gradino. Sul fronte principale vi sono quattro paraste intonacate evidenziate con colore bianco, due che delimitano il portale d’ingresso e due laterali e che sorreggono una trabeazione con timpano triangolare. Sopra il portone d’ingresso fatto ad arco vi è una piccola statua della Madonna di Lourdes. Il manto di copertura è in lamiera grecata color testa di moro. Lateralmente i due fronti sono uguali e sono caratterizzati dall’inserimento di due avancorpi che sporgono dalla facciata aventi tetto a padiglione in lamiera. Su entrambi i fronti si aprono tre finestra ad arco, due che illuminano la navata e una che illumina l’altare. Gli avancorpi con due ampie finestre ospitano due stanze, la sacrestia a sud ed una stanza adibita a magazzino a nord. L’interno, a navata unica priva di modanature e senza alcuna decorazione pittorica. Solamente nella zona del presbiterio vi sono due statue dedicate rispettivamente a S.Antonio ed alla Madonna di Lourdes. Dietro l’altare vi è un grande crocefisso ligneo con cornice a muro posto su fondo bianco. La zona dell’abside, rialzata rispetto al piano della chiesa presenta un rivestimento delle pareti in tavolato di legno. Lo stesso rivestimento in legno è presente sulla parete opposta dell’ingresso. L’altare è pietra sorretto da due basi decorate di cemento bianco su disegno del Sansovino. Lateralmente alla navata si aprono due stanze: una a sud con funzione di sacrestia e una a nord con funzione di magazzino. Sono a pianta regolare con due ampie finestre, pavimentazione in piastrelle e soffitto piano. Lungo tutto il perimetro della chiesa sono esposte immagini della Via Crucis.






Collocazione geografico - ecclesiastica


Regione Ecclesiastica Triveneto
Diocesi di Padova
Parrocchia della Natività della Beata Vergine Maria

Fonzaso (BL)


Edifici censiti nel territorio
dell'Ente Ecclesiastico


Altre immagini
Tutti i dati sono riservati. Non e' consentita la riproduzione, il trasferimento, la distribuzione o la memorizzazione di una parte o di tutto il contenuto delle singole schede in qualsiasi forma. Sono consentiti lo scorrimento delle pagine e la stampa delle stesse solo ed esclusivamente per uso personale e non ai fini di una ridistribuzione.