chiese italiane
censimento chiese
edifici di culto
edifici sacri
beni immobili
patrimonio ecclesiastico
beni culturali ecclesiastici
beni culturali della Chiesa cattolica
edilizia di culto
restauro
adeguamento liturgico
Zerbio
Caorso
Piacenza - Bobbio
chiesa
parrocchiale
San Nicola
Parrocchia di San Nicola
Pianta; Coperture; Pavimenti e pavimentazioni; Elementi decorativi; Impianto strutturale
presbiterio - aggiunta arredo (2008)
1657 - 1657(costruzione intero bene)
Chiesa di San Nicola
Tipologia e qualificazione chiesa parrocchiale
Denominazione Chiesa di San Nicola <Zerbio, Caorso>
Ambito culturale (ruolo)
maestranze emiliane (costruzione)
Notizie Storiche

1657  (costruzione intero bene)

La piccola chiesa di Zerbio a croce latina rovesciata, fu eretta nel 1657 per volontà di Bernardino Castelli. Inizialmente dipendeva da Lodi, mentre a partire dal 1819 entrò a far parte della diocesi piacentina come oratorio di Caorso fino al 1957 quando divenne parrocchia.
Descrizione

La chiesa di San Nicola sorge lungo la Strada Comunale all'ingresso del paese con asse Est Ovest, preceduta da un piccolo sagrato sopraelevato di quattro gradini in cemento sul piano della strada, pavimentato in beola. Sul lato sinistro esiste una rampa di accesso per i disabili. Nella parte posteriore vi è la canonica. Il campanile è ubicato posteriormente, sul lato destro, in muratura di mattoni. Tripartito da cornici a mensole. Cella campanaria con alta apertura ad arco acuto, copertura a cono in laterizio con piramidi sugli angoli. La facciata a capanna è rinserrata agli angoli da lesene e coronata da un frontone triangolare in leggero aggetto. Nella parte centrale il portale rettangolare è sormontato da un finestrone rettangolare. Basse ali laterali con specchiature cieche si addossano ai lati della facciata.
Pianta
Schema planimetrico a pianta centrale, croce greca allungata con presbiterio a pianta rettangolare. I bracci sono voltati a botte, con archi affrescati; la parte centrale è voltata a vela, affrescata. Presbiterio sopraelevato di due gradini in marmo rosso di Verona sul piano della chiesa, pavimentato in marmo. Sul lato destro l'accesso alla sagrestia. Ai lati del braccio d'ingresso due vani rettangolari aperti.
Coperture
Tetto a due falde sui bracci dei transetti. Manto di copertura in coppi di cotto. Tamburo sulla volta a vela centrale con copertura in rame zincato.
Pavimenti e pavimentazioni
Pavimento in marmo.
Elementi decorativi
Archi di imposta e volta affrescati.
Impianto strutturale
Strutture verticali in muratura portante.
Adeguamento liturgico

presbiterio - aggiunta arredo (2008)
aggiunta sedute del coro, in marmo rosso Verona e mensa eucaristica in marmo rosso Verona.
Contatta la diocesi