chiese italiane
censimento chiese
edifici di culto
edifici sacri
beni immobili
patrimonio ecclesiastico
beni culturali ecclesiastici
beni culturali della Chiesa cattolica
edilizia di culto
restauro
adeguamento liturgico
Genova
Genova
chiesa
parrocchiale
San Giorgio di Bavari
Parrocchia di San Giorgio di Bavari
Coperture; Impianto strutturale; Pavimenti e pavimentazioni
altare - aggiunta arredo (1990)
952 - 1300(fondazione intero bene); 1400 - 1700(ampliamento intero bene); 2001 - 2001(restauro campanile)
Chiesa di San Giorgio di Bavari
Tipologia e qualificazione chiesa parrocchiale
Denominazione Chiesa di San Giorgio di Bavari <Genova>
Ambito culturale (ruolo)
maestranze liguri (costruzione edificio)
Notizie storiche
952 - 1300 (fondazione intero bene)
L'antica chiesa di San Giorgio di Bavari esisteva già nel 952 con dignità di pieve o plebana. Aveva un Capitolo di Canonici di cui i documenti attestano la presenza già verso la fine del XIII secolo.
1400 - 1700 (ampliamento intero bene)
L'edificio è stato nei secoli più volte ristrutturato e ampliato, pur mantenendo, specie all'esterno, gli elementi architettonici che richiamano le sue linee più antiche. All'interno altari, pale e decorazioni del XV e del XVII secolo.
2001 - 2001 (restauro campanile)
Nel 2001 sono stati eseguiti i lavori di restauro del campanile della chiesa.
Descrizione La chiesa presenta una facciata a capanna, intonacata a civile con portale centrale privo di connotazioni architettoniche, oculo centrale e specchiatura a fresco con l'immagine di San Giorgio che uccide il drago. Internamente è a pianta basilicale, suddivisa in tre navate da archi su pilastri, navata centrale con terminazione ad abside semicircolare. A sinistra della facciata è presente una torre campanaria su pianta quadrata in pietra faccia a vista.
Coperture
Le coperture sono a falda inclinata, con manto di finitura in lastre di ardesia e colmi in coppi in cotto.
Impianto strutturale
La chiesa è a pianta basilicale, suddivisa in tre navate da archi su pilastri, navata centrale con terminazione ad abside semicircolare. A sinistra della facciata è presente una torre campanaria su pianta quadrata in pietra faccia a vista. La navata centrale è coperta da volta a botte mentre le navate laterali da una successione di volte a crociera. Le strutture portanti verticali sono in muratura mista, composta da elementi lapidei e blocchetti in laterizio con interposta malta di allettamento e finite a intonaco a civile internamente decorato a fresco.
Pavimenti e pavimentazioni
Le pavimentazioni sono il lastre di marmo bianco, nero e rosso di Francia, disposte a formare motivi geometrici.
Adeguamento liturgico
altare - aggiunta arredo (1990)
E' presente un altare costituito da una mensa in legno e da un paliotto decorato negli appoggi verticali con bassorilievi dorati lignei raffiguranti una Deposizione e un Cristo in preghiera.
Contatta la diocesi