chiese italiane
censimento chiese
edifici di culto
edifici sacri
beni immobili
patrimonio ecclesiastico
beni culturali ecclesiastici
beni culturali della Chiesa cattolica
edilizia di culto
restauro
adeguamento liturgico
Sassa
L'Aquila
L'Aquila
chiesa
sussidiaria
San Bernardino
Parrocchia di Santa Giusta
facciata; Pianta; Struttura; Coperture; Pavimenti e pavimentazioni; Elementi decorativi; campanile
altare - aggiunta arredo (1975-1985)
1723 - 1723(realizzazione intero bene); 2009 - 2009(danni da sisma intero bene)
Chiesa di San Bernardino
Tipologia e qualificazione chiesa sussidiaria
Denominazione Chiesa di San Bernardino <Sassa, L'Aquila>
Altre denominazioni Chiesa dell'Immacolata Concezione
Ambito culturale (ruolo)
maestranze abruzzesi (realizzazione intero bene)
Notizie Storiche

1723  (realizzazione intero bene)

Come testimoniato dall'iscrizione scolpita in facciata, l'attuale struttura della chiesa è stata realizzata nel 1723.

2009  (danni da sisma intero bene)

A seguito del sisma del 2009 la Chiesa ha riportato lesioni superficiali al fronte principale e alle strutture in elevazione. Il quadro fessurativo, seppur di entità contenuta, si presenta in larga parte derivante dall’interazione tra le strutture murarie dell’edificio e quelle dei circostanti fabbricati che ad esso si aggregano.
Descrizione

Piccola chiesa situata nell'abitato della frazione di Sassa, presenta una facciata a capanna, il cui intonaco giallo è interrotto dal portale in pietra e della grande finestra quadrata superiore, entrambi con cornici lisce in pietra con volutine superiori. La struttura è in muratura mista di pietra e laterizio, la pianta è ad aula unica rettangolare, coperta da una volta a botte con lunette e lacunari con decorazioni floreali. L'imposta della volta è arricchita da una cornice orizzontale modanata, che si interrompe in corrispondenza delle lunette. Sul presbiterio è presente un semplice altare preconciliare con pala d'altare rappresentante san Bernardino.
facciata
La facciata è a capanna. L'intonaco giallo è interrotto dal portale in pietra e dalla grande finestra quadrata superiore, entrambi con cornici lisce in pietra con volutine superiori. Sulla sinistra una lapide dedicata ai caduti, con decorazioni scultoree in pietra.
Pianta
La pianta è ad aula unica rettangolare, coperta da una volta a botte con lunette. Dal presbiterio si accede alla retrostante sagrestia tramite due porte ai lati dell'altare.
Struttura
La struttura portante è in muratura mista in pietra e laterizio, con cantonali in pietra non a vista, rinforzata da catene longitudinali.
Coperture
La copertura in manto di coppi è sostenuta dal tetto in legno, di recente realizzazione, nascosto all'interno dalla volta a botte lunettata.
Pavimenti e pavimentazioni
Il pavimento è in cotto.
Elementi decorativi
Le pareti interne sono intonacate in giallo chiaro, con zoccolatura e volte in grigio. Sulle pareti laterali, l'imposta della volta è arricchita da una cornice orizzontale modanata, che si interrompe in corrispondenza delle lunette. Al centro della volta, lacunari con decorazioni floreali. Sulla parete sinistra sono collocate due nicchie con statue, sul presbiterio un semplice altare preconciliare con pala d'altare rappresentante san Bernardino.
campanile
Il campanile è a vela, con unico fornice, coperto a capanna, posto a metà della falda di destra.
Adeguamento liturgico

altare - aggiunta arredo (1975-1985)
A seguito della Riforma Liturgica del 1963 è stato posto sul presbiterio un altare mobile in legno.
Contatta la diocesi