chiese italiane
censimento chiese
edifici di culto
edifici sacri
beni immobili
patrimonio ecclesiastico
beni culturali ecclesiastici
beni culturali della Chiesa cattolica
edilizia di culto
restauro
adeguamento liturgico
Colle San Giacomo
Tagliacozzo
Avezzano
chiesa
parrocchiale
S.Giacomo
Parrocchia di San Giacomo
Struttura; Pianta; Pavimenti; Coperture; Elementi decorativi; Scale
zona presbiteriale - aggiunta arredo (1990-2000)
1948 - XX(costruzione chiesa); 1998 - XX(restauro chiesa)
Chiesa di San Giacomo
Tipologia e qualificazione chiesa parrocchiale
Denominazione Chiesa di San Giacomo <Colle San Giacomo, Tagliacozzo>
Altre denominazioni S.Giacomo
Ambito culturale (ruolo)
maestranze abruzzesi (costruzione)
Notizie storiche
1948 - XX (costruzione chiesa)
La Chiesa fu costruita nel 1948 dagli abitanti del paese.
1998 - XX (restauro chiesa)
Nel 1998 essa è stata completamente restaurata.
Descrizione La chiesa parrocchiale di San Giacomo a San Giacomo di Tagliacozzo fu edificata nel 1948. Presenta una facciata quadrata, disegnata da una rifinitura a stucco ruvido che la divide in tre parti con delle fasce di colore più scuro. Al centro l'ingresso, inserito in una bucatura a tutto sesto, e superiormente un oculo circolare. Ai lati due dipinti rettangolari su pietra, in appoggio sulla facciata. L'interno è ad aula con soffitto piano e controsoffitto ligneo.
Struttura
Muratura portante di pietrame intelaiata sulla quale poggiano il controsoffitto e il tetto in legno.
Pianta
Pianta rettangolare ad andamento longitudinale disegna una nave unica, con sagrestia a sinistra sul retro.
Pavimenti
Piastrelle in cotto e lastre di travertino.
Coperture
Tetto a doppia falda con manto di copertura in coppi.
Elementi decorativi
Altare in marmi policromi, balaustra in marmo a delimitazione dell'area presbiteriale.
Scale
L'area presbiteriale è rialzata e raccordata da un gradino.
Adeguamento liturgico
zona presbiteriale - aggiunta arredo (1990-2000)
L'intervento di adeguamento liturgico è stato realizzato con una semplice mensa d'altare in travertino, anteposta all'altare maggiore e con leggio, che funge da ambone, e sede del celebrante in legno.
Contatta la diocesi