chiese italiane
censimento chiese
edifici di culto
edifici sacri
beni immobili
patrimonio ecclesiastico
beni culturali ecclesiastici
beni culturali della Chiesa cattolica
edilizia di culto
restauro
adeguamento liturgico
Gioia dei Marsi
Avezzano
chiesa
parrocchiale
San Nicola
Parrocchia di San Nicola di Bari
Struttura; Coperture; Pavimenti; Scale; Campanile
zona presbiteriale - intervento strutturale (2001)
2000 - 2001(costruzione intero bene)
Chiesa di San Nicola
Tipologia e qualificazione chiesa parrocchiale
Denominazione Chiesa di San Nicola <Gioia dei Marsi>
Altre denominazioni Chiesa di San Nicola di Bari
Ambito culturale (ruolo)
architettura contemporanea (costruzione)
Notizie storiche
2000 - 2001 (costruzione intero bene)
Nell'anno 1964 l'amministrazione comunale di Gioia dei Marsi dette inizio al trasferimento della popolazione del paese di Sperone vecchio, verso il nuovo abitato di Borgo Sperone, nei pressi di Gioia dei Marsi. Con l'azione congiunta di cittadini, Comune e parroco il 3 maggio 2000 si è dato inizio alla costruzione della nuova chiesa che è stata benedetta e consacrata, con una solenne cerimonia, dal vescovo dei Marsi il 19 agosto 2001.
Descrizione La chiesa di moderna fattura è a pianta ottagonale ad aula unica con annessi ai lati due vani aventi accesso indipendente anche dall'esterno. Tutte la facciate sono intonacate. Il prospetto principale è caratterizzato da un porticato delimitato da colonne circolari in c.a. a protezione dell'ingresso. L'area presbiteriale risulta rialzata di un gradino rispetto al piano di calpestio dell'aula. Nella parte retrostante è pesente la torre campanaria.
Struttura
La chiesa ultimata nel 2001, presenta una struttura portante costituita da pilastri e travi in c.a. e solaio in latero-cemento.
Coperture
Il tetto dell'aula, a pianta ottagonale, è munito di lanterna che funge da pozzo luce ; la restante parte formata dai due vani laterali e dal porticato ha una copertura di tipo a terrazzo.
Pavimenti
In marmo policromo con fasce di colore scuro.
Scale
Esternamente sono presenti due gradini in marmo; all'interno il presbiterio è rialzato e raccordato da un gradino.
Campanile
Il campanile in cemento armato, affiancato alla navata laterale sinistra, è una torre a pianta quadrata con cella campanaria aperta ai quattro lati. La copertura è del tipo a cuspide piramidale.
Adeguamento liturgico
zona presbiteriale - intervento strutturale (2001)
La chiesa è stata edificata secondo le indicazioni del Concilio Vaticano II in materia di adeguamento liturgico
Contatta la diocesi